Domenica, 26 Mar 2017
 
 
Comune di Vallelunga - Sito istituzionale
BUONO SOCIO SANITARIO ANNO 2016. PDF Stampa E-mail
Scritto da Angelo Amenta   
Martedì 22 Marzo 2016 17:02

Visto il Decreto Presidenziale del 07 Luglio 2005 integrato e modificato dal D.P. del 07/10/2005 che stabilisce i criteri per l’erogazione del buono socio-sanitario, a nuclei familiari con anziani non autosufficienti o disabili gravi, nella forma di:

Buono Sociale: si tratta di una provvidenza economica a supporto del reddito familiare volta a sostenere l’impegno della famiglia nella cura del proprio congiunto;

Buono di Servizi: in alternativa al buono sociale, per l’acquisto di prestazioni professionali presso organismi no profit accreditati presso l’Amministrazione Comunale.

Sono destinatari del buono socio-sanitario le famiglie residenti nel Comune che mantengono od accolgono anziani (di età non inferiore a 69 anni e un giorno) in condizioni di non autosufficienza debitamente certificata o disabili gravi (art. 3 Legge n. 104/92), purché convivente e legati da vincoli di parentela, ai quali garantiscono direttamente, o con impiego di altre persone non appartenenti al nucleo familiare, prestazioni di assistenza e di aiuto personale anche di rilievo sanitario con I.S.E.E. non superiore a € 7.000,00;

L’istanza presentata da parte delle famiglie interessate, dovrà essere redatta su specifico schema predisposto dall’Assessorato Regionale della famiglia, da ritirare presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune, e resa seconda le forme della dichiarazione sostitutiva ai sensi dell’art. 47 del D.P.R n. 445 del 28/12/2000, entro e non oltre il 30 aprile 2016.

Adobe PDF Icon Avviso

Adobe PDF Icon Modello di domanda

Ultimo aggiornamento Mercoledì 23 Marzo 2016 11:48
 
ASSEGNO PER NUCLEO FAMILIARE - ASSEGNO DI MATERNITA' PDF Stampa E-mail
Scritto da Angelo Amenta   
Giovedì 17 Marzo 2016 11:14

Assegno per nucleo familiare in presenza di almeno tre figli con età inferiore a 18 anni.

Valore dell'indicatore della Situazione Economica Equivalente - I.S.E.E. pari a euro 8.555,99;

Importo dell'assegno se spettante nella misura intera è pari a euro 141,30 mensili per tredici mensilità importo annuo euro 1.836,90.

Presentazione domanda all'Ufficio protocollo del Comune, entro il 31 Gennaio 2017.

Assegno di maternità, ai sensi dell'ex art. 66, della legge n. 448/98 e s.m.i., per ogni figlio nato o per ogni minore che faccia ingresso nella famiglia anagrafica a seguito di affido o di adozione.

Valore dell'indicatore della Situazione Economica Equivalente - I.S.E.E. pari a euro 16.954,95;

Importo da corrispondere agli aventi diritto per l'anno 2016, se spettente nella misura intera, è pari a euro 338,89, nel limite massimo di cinque mensilità, per complessivi euro 1.694,45.

Presentazione domanda all'Ufficio protocollo del Comune, entro 6 mesi dalla data del parto.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Marzo 2016 09:26
 
AVVISO PUBBLICO F.N.A. ANNI 2013/2014. RICOVERI DI SOLLIEVO PDF Stampa E-mail
Scritto da Santa Salvaggio   
Giovedì 25 Febbraio 2016 11:34

L'Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, con nota n. 43955 del 29/12/2015, ha reso noto che, in attuazione alla D.R. n. 273 - 386/2015 sono stati approvati i programmi attuativi del Fondo per la non autosufficienza annualità 2015, che hanno riservato somme per interventi complementari all'assistenza domiciliare mediante ricoveri di sollievo in strutture socio sanitarie. I ricoveri di sollievo aventi carattere di temporanietà, sono un mezzo per favorire le famiglie che si occupano dell'assistenza di un familiare non autosufficiente o disabile e garantire loro un periodo di riposo.

Le istanze da parte dei familiari dei soggetti interessati possono essere presentate entro il 31 Dicembre 2016.

Per informazioni e/o chiarimenti rivelgersi all'Ufficio Servizi Sociali di questo Ente nei giorni di lunedì - mercoledì e venerdì dalle ore 9,30 alle 12,00 e nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00.

Adobe PDF Icon Avviso

Adobe PDF Icon Modello di domanda

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Febbraio 2016 18:15
 
Indicatore tempestività pagamenti 2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 29 Gennaio 2016 12:45

INDICATORE DI TEMPESTIVITA’ DEI PAGAMENTI

La L. 69/2009, all’art. 23, comma 5, prevede che al fine di aumentare la trasparenza dei rapporti tra le amministrazioni pubbliche e gli utenti, a decorrere dal 1° gennaio 2009 ogni amministrazione pubblica determina e pubblica, con cadenza annuale, sul proprio sito internet un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi ad acquisti di beni, servizi e forniture, denominato “indicatore di tempestività dei pagamenti”.

QUANDO PUBBLICARE L'INDICATORE

La pubblicazione dell'indicatore deve essere effettuata entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello di riferimento.

COME LEGGERE L'INDICATORE

Se l'indicatore risulta negativo vuol dire che le fatture sono state pagate in media prima della scadenza.
Se l'indicatore risulta positivo, invece, vuol dire che le fatture sono state pagate in media dopo la scadenza.

INDICATORE PER L'ESERCIZIO 2015

Indicatore di tempestività dei pagamenti annuale 2015:  28,96

Importo annuale dei pagamenti eseguiti successivamente alla scadenza:   €.  511.047,53


Gli stessi indicatori sono pubblicati nel portale "Amministrazione trasparente" alla sezione "Pagamenti dell'amministrazione - Indicatore di tempestività dei pagamenti"


Ultimo aggiornamento Venerdì 25 Marzo 2016 14:42
 
Ordinanza sindacale per la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani PDF Stampa E-mail
Scritto da Antonino Di Pasquale   
Martedì 16 Febbraio 2016 17:59

Pubblicata l'ordinanza sindacale n. 3 del 12 febbraio 2016 che disciplina la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani in tutto il territoro comunale.

A decorrere dal 15 febbraio 2016 è obbligatoria la raccolta differenziata di carta e cartone, imballaggi in plastica, vetro e lattine, rifiuto secco non riciclabile indifferenziato, materiali ingombranti, abiti usati, pile esauste, farmaci scaduti e sfalci di potature.

La raccolta porta a porta sarà eseguita nei giorni di lunedì, mercoledì e sabato, mentre il centro comunale di raccolta sarà aperto il martedì e giovedì.

Adobe PDF Icon Testo dell'ordinanza contenente il dettaglio delle modalità di raccolta differenziata dei rifiuti

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Febbraio 2016 22:48
 
Santa Maria di Loreto 2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 12 Ottobre 2015 06:00

LA FESTA DI SANTA MARIA DI LORETO 2015

I festeggiamenti in onore della nostra Patrona Santa Maria di Loreto hanno avuto inizio venerdì 18 settembre 2015. Mai come quest'anno il programma dei festeggiamenti è stato denso di iniziative e celebrazioni quali "La notte bianca", l'intitolazione della strada "Manca" al Conte Giuseppe Tasca d'Almerita, il corteo storico e la rievocazione della nascita di Vallelunga, l'intitolazione del nuovissimo campo di calcetto al nostro compianto amico Ciro Gialì, l'intitolazione dell'aula consiliare del Comune al Cav. Dott. Tommaso Biondo, la Sagra dell'uva e tantissimo altro...

Grazie al Comitato dei festeggiamenti, è stato realizzato un video che riporta i momenti salienti di tutte le manifestazioni che si sono svolte nei giorni dal 18 al 22 settembre 2015 che viene messo a disposizioni di tutti coloro i quali non hanno potuto, per varie ragioni, essere presenti.

Santa Maria Loreto

Per visualizzare il filmato cliccare sull'immagine

Ultimo aggiornamento Giovedì 15 Ottobre 2015 06:46
 
Avviso SLA PDF Stampa E-mail
Scritto da Angelo Amenta   
Giovedì 03 Marzo 2016 11:52

Si comunica che la Regione Siciliana a seguito della deliberazione della Giunta Regionale n. 293 del 26 novembre 2015 ha approvato il programma attuativo che definisce le modalità di attuazione dei fondi per la non autosufficienza annualità 2015 e con D.A. n. 3779 S/5 del 29 dicembre 2015 ha approvato l'erogazione del sostegno economico a favore del familiare Caregiver per il riconoscimento del lavoro di cura dei pazienti effetti da SLA.

L'istanza deve essere presentata dal familiare presso l'Ufficio Protocollo del Comune di appartenenza entro e non oltre il 30 marzo 2016 per il primo semestre 2016 ed entro e non oltre il 30 settembre 2016 per il secondo semestre 2016.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Marzo 2016 09:27
 
Avviso Pubblico Progetti Ass. Rivolti a persone in cond. di disabilitaà gravissima (F.N.A. 2015). PDF Stampa E-mail
Scritto da Angelo Amenta   
Giovedì 25 Febbraio 2016 10:05

Si Rende noto che con prot. n. 3246 del 4 febbraio 2016, l'Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro ha reso noto che con D.A. n. 3779 del 29 dicembre 2015 si è data attuazione alla Deliberazione della Giunta Regionale n. 293 del 26 novembre 2015, è stata approvato il programma attuativo concernente gli interventi in favore di persone in condizioni di disabilità gravissime che necessitano a domicilio di una assistenza continuativa nelle 24 ore. Possono presentare istanza entro il 4 Marzo 2016.

Per informazioni e/o chiarimenti rivolgersi all'Ufficio Servizi Sociali di questo Ente, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,00 e nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00.

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Febbraio 2016 18:12
 
ASSISTENZA CIVICA PDF Stampa E-mail
Scritto da Angelo Amenta   
Mercoledì 17 Febbraio 2016 12:55

Bando per la presentazione delle domande per il progetto di "ASSISTENZA CIVICA".

Si rende noto che il Distretto Socio-Sanitario D10 di Mussomeli provvederà all'attuazione del progetto di "Assistenza civica".

Possono presentare istanza entro e non oltre il 09 marzo 2016 i soggetti che posseggono i seguenti requisiti:

  1. Residenza nel Comune di Vallelunga Pratameno;
  2. ISEE rilasciato nell'anno 2016 non superiore a € 5.000,00
  3. Stato di disoccupazione del capo famiglia all'atto di presentazione dell'istanza; ove il capo famiglia risultasse inabile, dovrà indicare nell'istanza altro componente del nucleo familiare che dovrà essere avviato al servizio di "Assistenza civica".

Adobe PDF Icon Bando assistenza civica

Adobe PDF Icon Modello di domanda

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Febbraio 2016 08:46
 
Assistenza domiciliare integrata e sociale per gli anziani PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 26 Gennaio 2016 14:59

Adobe PDF Icon Assistenza domiciliare ADA

Adobe PDF Icon Avviso assistenza domiciliare distrettuale

Adobe PDF Icon Bando assistenza domiciliare ADI

 
Trasporto gratuito alunni pendolari 2015/2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 02 Ottobre 2015 14:20

Si avvisa la cittadinanza che sono in distribuzione i modelli per la presentazione delle domande per ottenere il beneficio del trasporto gratuito a cura del Comune, ai sensi della legge regionale 26 maggio 1973 n. 24, per l'anno scolastico 2015/2016.
Gli interessati possono ritirare il modello di richiesta di ammissione al beneficio del trasporto scolastico presso l'ufficio assistenza scolastica nelle ore di ricevimento al pubblico oppure scaricarlo dal seguente link.

In merito ai rimborsi, si avvisano gli interessati che i pagamenti avverranno in maniera più rapida se i richiedenti comunicheranno gli estremi di conto corrente bancario o postale (codice IBAN).

In merito alla comunicazione del codice IBAN si chiarisce che non sono ritenuti validi quelli riferiti a depositi a risparmio (libretti) e ad alcune tipologie di carte ricaricabili e non attualmente in uso in quanto non permettono di ricevere bonifici. Si invitano, quindi, gli interessati ad acquisire le necessarie informazioni presso lo sportello della propria banca o ufficio postale. 

Adobe PDF Icon Modulo richiesta

Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Ottobre 2015 15:02
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 4