Giovedì, 27 Apr 2017
 
 
Tributi PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 22 Agosto 2012 14:00

Questa è la sezione del portale istituzionale del Comune di Vallelunga Pratameno dedicata ai Tributi Comunali ed ha lo scopo di fornire quante più possibili informazioni ed indicazioni ai contribuenti necessarie ad assolvere correttamente le singole obbligazioni tributarie.

Si ritiene utile rammentare che oggi, con il passaggio graduale all’autonomia finanziaria, il comune si regge e può operare principalmente (dal punto di vista economico-finanziario) grazie agli introiti tributari.

In altri termini, il sistema tributario comunale, articolato su tutta una serie di imposte, tasse e diritti assicura al singolo ente, con il proprio ricavato, il mantenimento dei servizi erogati alla collettività e, in generale, il proprio funzionamento.

I tributi attualmente di competenza del comune di Vallelunga Pratameno sono:

- IUC – Componente IMU

- IUC – Componente TASI

- IUC – Componente TARI

- COSAP

- Imposta comunale sulla pubblicità

- Diritti sulle pubbliche affissioni

- Addizionale comunale all’I.R.PE.F.

Infine, è giusto ricordare che esistono altri tributi che questo comune non ha mai applicato, sia per la propria posizione geografica, sia per la vocazione territoriale, sia perché non se ne è manifestata l’esigenza, e tra questi, in particolare, vi sono “L’imposta di soggiorno” e “L’imposta di scopo”.

A partire dal corrente anno 2014, il Comune di Vallelunga ha messo a disposizione dei contribuenti, dei tecnici, dei patronati e dei professionisti il "Portale tributi".

Con l'introduzione della IUC - Imposta Unica Comunale -, infatti, il Comune di Vallelunga Pratameno propone un nuovo approccio alla gestione e all'aggiornamento delle banche dati comunali mediante l'uso del Portale Tributi che consente l'interazione dei cittadini con dette banche dati e con i dati del Catasto al fine di fornire un utile supporto per il corretto pagamento dei tre Tributi che compongono la IUC:

- IMU - Imposta Municipale Unica

- TASI - Tassa sui Servizi Indivisibili

- TARI - Tassa sui Rifiuti

Le numerose novità introdotte dalla normativa dei tributi locali costringeranno tutti i cittadini ad una meditata riconsiderazione della propria situazione possessoria. Il servizio Portale Tributi coglie proprio questa opportunità fornendo ai contribuenti gli strumenti:

  1. Per eseguire la ricognizione della propria situazione immobiliare grazie alla visione dei dati catastali e dei dati dichiarati al Comune e di verificarne la esatta corrispondenza;
  2. Per operare le opportune rettifiche qualora il cittadino riscontrasse delle discrepanze nei dati che lo riguardano;
  3. Il cittadino potrà adempiere all'obbligo della comunicazione del numero dei figli che danno diritto alla detrazione per Abitazione Principale.

Il cittadino, una volta definita la propria situazione possessoria, potrà stamparsi l'F24 precompilato in ogni sua parte senza possibilità di errori di calcolo.

Il Portale Tributi permetterà, inotre, di attivare un nuovo e più moderno sistema di comunicazione tra il Comune ed i cittadini a costo zero tramite e-mail e SMS.

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Giugno 2014 16:52