Indicatore tempestività pagamenti 2014 Stampa
Scritto da Administrator   
Sabato 24 Gennaio 2015 12:45

INDICATORE DI TEMPESTIVITA’ DEI PAGAMENTI

La L. 69/2009, all’art. 23, comma 5, prevede che al fine di aumentare la trasparenza dei rapporti tra le amministrazioni pubbliche e gli utenti, a decorrere dal 1° gennaio 2009 ogni amministrazione pubblica determina e pubblica, con cadenza annuale, sul proprio sito internet un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi ad acquisti di beni, servizi e forniture, denominato “indicatore di tempestività dei pagamenti”.

QUANDO PUBBLICARE L'INDICATORE

La pubblicazione dell'indicatore deve essere effettuata entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello di riferimento.

COME LEGGERE L'INDICATORE

Se l'indicatore risulta negativo vuol dire che le fatture sono state pagate in media prima della scadenza.
Se l'indicatore risulta positivo, invece, vuol dire che le fatture sono state pagate in media dopo la scadenza.

INDICATORE PER L'ESERCIZIO 2014

Indicatore di tempestività dei pagamenti annuale 2014:  -9,77

Importo annuale dei pagamenti eseguiti successivamente alla scadenza:   €.  199.169,36


Gli stessi indicatori sono pubblicati nel portale "Amministrazione trasparente" alla sezione "Pagamenti dell'amministrazione - Indicatore di tempestività dei pagamenti"


Ultimo aggiornamento Venerdì 03 Aprile 2015 12:04